Valle Starleggia – Pulsazioni a freddo

Escursioni Geologiche

L’escursione non è ancora in programma.

In alta Valchiavenna, il Pizzo Quadro ancora protegge con le sue pareti un piccolo ghiacciaio. Ai suoi piedi, l’ampia e singolarmente dolce conca della Valle Sancia ospita ciò che ne rimane da un tempo che fu. E ancora più giù, in Valle Starleggia, troveremo molte altre vestigia di questo ghiacciaio, tracce di una sua più antica grandezza. Scopriremo che i verdi pascoli di oggi hanno avuto origine in un ambiente freddo e inospitale, in un tempo ancora più remoto. In questa escursione in mezzo ad una delle vallate più belle di tutta la Valchiavenna, conosceremo una piccola parte della lunga storia del ghiacciaio del Pizzo Quadro.

Dove & quando: Parcheggio della località Starleggia, frazione di Campodolcino (SO), ore 9:30.

Durata: Intera giornata (5-6 h circa).

Percorso: lunghezza circa 6,4 km. Dislivello in ascesa e in discesa circa 510 m.

Difficoltà: Difficolta 2 (sentieri T, E).

Costo: 20 € a persona.

Cosa si fa: una tranquilla escursione tra alpi, baite in sasso e stupendi panorami al cospetto del Pizzo Quadro, tra le cime più caratteristiche della Valchiavenna. Attraverseremo la verde Valle di Starleggia, per poi salire nella laterale Valle Sancia. Qui, solo un torrente a rompere il silenzio di questa conca raccolta ma luminosa. La discesa ci porterà verso l’Alpe Gusone e i suoi verdi pascoli, offrendoci il panorama su tutta la vallata e sull’Alta Valchiavenna.

In caso di maltempo o per motivi di sicurezza l’escursione potrà essere modificata o annullata.

Total climbing: 503 m

La locandina sottostante contiene la descrizione completa dell’escursione. Fare riferimento alla locandina per tutti i dettagli.

Scarica la Locandina dell’escursione.

Iscrizione entro il giorno indicato in locandina compilando il modulo di registrazione dell’evento.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare la Guida.