Pian dei Cavalli – Tra acqua, neve e ghiaccio

Escursioni Geologiche

In alta Valchiavenna l’altopiano del Pian dei Cavalli è un luogo perfetto per osservare la stretta relazione tra la geologia di un territorio e l’acqua, in tutte le sue forme. Qui le rocce e le loro caratteristiche condizionano come l’acqua si muove nel sottosuolo. L’alta quota fa sì che la neve e il ghiaccio si preservino: e nel tempo essi modellano il territorio, a partire dal passaggio dei grandi ghiacciai dell’ultima glaciazione alle particolari forme legate alla presenza di permafrost nel terreno.

Dove & quando: Parcheggio della località Starleggia, frazione di Campodolcino (SO), ore 9:00.

Durata: Intera giornata (7-8 h circa soste escluse).

Percorso: lunghezza circa 11,2 km. Dislivello in ascesa e in discesa circa 900 m.

Difficoltà: Difficolta 3 (sentieri E).

Costo: 20 € a persona.

Cosa si fa: una bella escursione sull’altopiano del Pian dei Cavalli, sempre davanti a un panorama eccezionale. Saliremo tra i larici di un piccolo bosco, poi su un versante assolato. Attraverseremo piccoli alpeggi e incontreremo baite isolate, per arrivare sugli ampi e facili pascoli del Pian dei Cavalli. Li attraverseremo tutti, fino al Lago Bianco, piccolo gioiello che ci accoglierà con le sue acque tranquille. Scenderemo per un’altro sentiero, passando sulle bianche rocce vicino al Monte Tignoso.

In caso di maltempo o per motivi di sicurezza l’escursione potrà essere modificata o annullata.

Total climbing: 900 m

La locandina sottostante contiene la descrizione completa dell’escursione. Fare riferimento alla locandina per tutti i dettagli.

Scarica la Locandina dell’escursione.

Iscrizione obbligatoria entro il giorno indicato in locandina compilando il modulo di registrazione.

VAI AL MODULO DI REGISTRAZIONE

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare la Guida.